Il quadro di Pachamama!

 

Se pensi ad un viaggio in Perù, sappi che Cusco è veramente “l’ombelico del mondo”: la città non solo è bellissima ma offre il punto di partenza per visitare la Valle Sacra, Machu Picchu e, come vi raccontiamo qui, per effettuare un trekking imperdibilie, impegnativo ma che ripaga dalla fatica per lo spettacolo offerto: La Montagna dei sette colori o Arcoiris o Vinicunca. Il trekking è impegnativo perché si raggiungono gli oltre 5.000 metri di altezza, attraverso bellissime vallate dove i lama, gli alpaca e le vigogne pascolano e il ghiacciaio Ausangate controlla tutto dall’alto dei suoi 6.372 metri. Per questo motivo consigliamo di ritagliarsi due giorni e pernottare presso il campeggio nei pressi della comunità di Llamachimpana, i cui abitanti sono sempre disponibili a raccontare il loro modo di vivere, attraverso le storie e l’amore per la propria terra. Pachamana, la madre terra, qui si è davvero divertita a sorprenderci e non pensiamo ai sedimenti di rocce diverse, erose dal vento ma ci piace immaginare Lei mentre dipinge per noi questa indescrivibile meraviglia.

Chiedeteci informazioni per il vostro viaggio in Perù!

 

Share
Contattaci

Ispirazioni correlate