Puerto Montt

vulcano osorno puerto varas
Paese: 
Cile

Nella Regione dei Laghi, si trova Puerto Montt: il piccolo centro “storico” con la Plaza des Armas e la cattedrale sono visitabili in poco tempo e magari puoi fare un pranzo in uno dei ristoranti del mercato di Angelmo, paradiso degli amanti del pesce e dei crostacei.

Da Puerto Montt si parte per escursioni emozionanti, prima fra tutte la leggendaria e verdissima isola di Chiloè, famosa per le sue chiese in legno costruite senza utilizzare chiodi (dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2000), e le palafitte di Castro: ci si imbarca in traghetto a Pargua, anche con l’auto, consigliabile se vuoi avventurarti da solo alla scoperta dell’isola.

Poco distante, la magnifica cittadina di Puerto Varas (dove per altro, noi consigliamo di dormire, è un luogo incantevole) sul lago Llanquihue e con un’impareggiabile vista sul vulcano Osorno: da qui sono possibili molti trekking ma anche semplici passeggiate sul lungolago o anche la visita ad altri piccoli paesi come Frutillar o Puerto Octay. Vale la pena trascorrere una giornata alla scoperta del Parco Nazionale Vicente Perez Rosales, al cui interno si trovano le cascate di Petrohuè o da cui, attraverso sentieri in mezzo ai boschi, si può raggiungere il lago Todos Los Santos. Questa escursione si evita solo se hai deciso di passare in Argentina e più precisamente a Bariloche; infatti da Puerto Varas parte una delle escursioni più particolari del continente, il Cruce Andino. Puoi valicare le Ande attraverso l’itinerario che già molti secoli fa utilizzavano gli huilliches, indigeni della regione. Una vera girandola di emozioni fra laghi e vulcani, alternando percorsi in nave e in bus, che ti faranno conoscere i laghi Llanquihue, Todos Los Santos, Frias e Nahuel Huapi fino a Bariloche. Possibilità a Peulla di pernottare nel mezzo della natura, approfittando delle escursioni organizzate dagli hotel(trekking, cavalcate,pesca,kayak). 

NAVIGAZIONI:

Puerto Montt - Puerto Chacabuco-Puerto Natales – Motonavi Eden e Evangelistas

Da Puerto Montt è possibile imbarcarsi per la Patagonia Cilena, navigando tra i fiordi e i canali con la possibilità di avvistare diverse specie di uccelli e animali marini. E’ una valida alternativa all’aereo per raggiungere il Parco Nazionale Torres del Paine, infatti si sbarca a Puerto Natales da cui dista poco più di 100 km. Con le motonavi Eden ed Evangelistas si raggiunge anche Puerto Chacabuco con una notte a bordo, mentre l’itinerario per Puerto Natales prevede 3 notti. Ci sembra giusto informarti che queste motonavi sono imbarcazioni decisamente spartane, così come le cabine: non tutte hanno il bagno privato e si possono prenotare anche “compartidas” e cioè dividendola con altri passeggeri. E’ sempre bene anche ricordare che questa navigazione è un “passaggio” più che una crociera e, a parte una breve sosta sulla rotta di Puerto Natales a Puerto Eden, non si scende mai a terra.   

Puerto Montt - Glaciar San Rafael – Motonave Skorpios II

Questo itinerario prevede una crociera più “tradizionale”, la nave e le cabine sono più curate per i turisti e sono incluse molte discese per escursioni. Il programma si svolge in 5 notti: si costeggia l’isola di Chiloè e il giorno dopo si sosta a Puerto Aguirre. Proseguendo sempre attraverso i suggestivi fiordi cileni, si visiterà la Laguna San Rafael, avvicinando l’omonimo ghiacciaio, fino a Quitralco. Qui si trascorre la giornata approfittando delle piscine termali a 30 gradi, anche all’aria aperta. Si naviga poi verso il Golfo di Corcovado dove con un po’ di fortuna sarà possibile avvistare la balena azul, pare che il mese più popolato sia gennaio. Al rientro si sbarca nel pomeriggio a Castro per trascorrervi il pomeriggio.  

 

Share
Contattaci