NORD DEL CILE TOUR & DRIVE DA 1.750 €!

UN ITINERARIO PER GLI AMANTI DEL 4X4 NEL NORD DEL CILE!
 
 
Giorno 01: ITALIA ✈ SANTIAGO DEL CILE

Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

Giorno 02: SANTIAGO DEL CILE

Arrivo a Santiago, incontro con la guida locale e trasferimento su base privata con guida in italiano presso l’Eurotel Providencia o similare (camere all’arrivo non garantite). Nel pomeriggio visita della città (su base privata con guida in italiano). Pasti liberi e pernottamento.

Giorno 03: SANTIAGO DEL CILE ✈ ARICA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto – privato solo autista - volo per Arica ritiro del 4x4 a noleggio e trasferimento all’Hotel Arica 3*sup o similare. Pasti liberi e pernottamento

 

PERCORSO CONSIGLIATO:

Arrivo e visita città, conosciuta come la città “dell’eterna Primavera” per il suo gradevole clima, visita delle spiagge Chincorro e Lisera, del pittoresco molo di pescatori che attira pellicani e leoni marino, della Cattedrale San Marcos, La Casa della Cultura entrambe disegnate da Gustavo Eiffel. In seguito salita al Morro storico da dove si potra’ godere di un meraviglioso paesaggio di tutta la citta’ e della costa. Proseguimento per la Valle de Azapa (13km) dove si potranno contemplare gli impressionanti geoglifi,  grandi figure rupestri scolpite sulla roccia, e visita del Museo Archeologico San Miguel de Azapa dove sarà possibile vedere le mummie chinchorro, resti archeologici che corrispondono al processo di mummificazione più antico del mondo. 

Giorno 04: ARICA – PUTRE

Prima colazione. Pasti liberi e pernottamento presso l’Hotel Qantati 3* o similare a Putre.

 

PERCORSO CONSIGLIATO:

Partenza per Putre a 145 Km e a 3500 slm. Durante il percorso si potranno ammirare i geoglifi della Valle di Lluta, dei cactus candelabro nella Quebrada de Cardones. Consigliamo camminata nel Pukara de Copaquilla per osservare le rovine di una fortezza che risale al periodo Incaico. Sosta al paese Socoroma, abitato dagli Aymara – nativi della zona – che si dedicano alla coltivazione di origano, mais, patate utilizzando l’antico sistema dei terrazzamenti. Proseguimento per la visista del Parco Nazionale di Lauca, dichiarato dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera. Ricco di una spettacolare fauna e flora tipica dell’altipiano andino, vicuñas, llamas e alpaca, nelle piccole lagune fenicotteri e numerose specie di uccelli andini e, con un po’ di fortuna, si potranno vedere ñandu e condor. Proseguimento per Parinacota, con la sua chiesa costruita in tipico stile andino ed il Lago Chungara (4.570 m slm). Rientro a Putre.

Raccomandiamo di munirsi di box lunch o di fare una sosta per pranzare a Putre prima di proseguire per il Parco Nazionale di Lauca.

Giorno 05: PUTRE – COLCHANE

Prima colazione. Pasti liberi e pernottamento presso l’Hotel Isluga 2*sup o similare.

 

PERCORSO CONSIGLIATO:

Partenza in direzione del Salar de Surire situato a circa 125 km da Putre a 4.200 mt slm. Il percorso si snoda attraversando La Reserva Nacional Las Vicuñas e il Monumento Natural Salr de Surire. Durante il tragitto si attraverseranno i paesini centenari costruiti in pietra come Ancuta, Guallatire (con il suo vulcano attivo) e Viluvio. Potrete ammirare molteplici specie di fenicotteri e ñandu. 

Giorno 06: COLCHANE – IQUIQUE

Prima colazione. Pasti liberi e pernottamento presso l’Hotel Holiday Inn Express 3*sup o similare.

 

PERCORSO CONSIGLIATO:

Partenza alla volta della cittadina di Iquique. Raccomandiamo la visita del Cerro Unita dove è presente il geoglifo chiamato Gigante di Atacama. Questo enigmatico “disegno” sulla roccia è il più grande del mondo (86 metri di lunghezza). Prima di arrivare a destinazione consigliamo la visita delle raffinerie di salnitro di Humberstone e di Santa Laura ad oggi abbandonate ma la maggior parte degli edifici, costruiti in legno, avevano tutte le strutture adatte ad ospitare anche le famiglie degli operai: scuole, mense, teatri etc.

Giorno 07: IQUIQUE – SAN PEDRO DE ATACAMA

Prima colazione. Pasti liberi e pernottamento al Poblado de Kimal 3* o similare.

 

PERCORSO CONSIGLIATO:

Durante il tragitto verso San Pedro de Atacama consigliamo di visitare: il Pozo Almonte un antico paesino che fu molto importante durante l’epoca delle raffinerie di salnitro; La Tirana un importante paese molto popolare per le sue tradizioni religiose e per il suo folklore; L’Oasis de Pica famosa oasi conosciuta per i suoi alberi di limoni verdi; Matilla con i suoi alberi di frutta di mango, pompelmo e arance che si alimentano dalle acque sotterranee che si accumulano nel deserto, proprio per questo motivo è possibile immergersi nelle acque calde di queste oasi. Seguendo la strada verso sud si attraversa la Pampa de Tamarugal e dei Geoglifos de Pintados uno dei luoghi più importanti a livello archeologico che riunisce circa 400 figure disegnate sulle montagne. Si passerà per Quillagua fino ad arrivare a Calama, suggeriamo la visita del Valle della Luna prima di arrivare alla piccola cittadina di San Pedro de Atacama.

 

Giorno 08: SAN PEDRO DE ATACAMA

Prima colazione. Pasti liberi e pernottamento al Poblado de Kimal 3* o similare.

 

PERCORSO CONSIGLIATO:

Visita alle lagune Miñiques e Miscanti, due piccoli laghi d’altura nella Reserva Nacional de los Flamencos. Si percorrono circa 350 km e si sale a circa 4.500 mt. slm. Sosta al villaggio di Socaire, caratterizzato dalla presenza di una piccola chiesa di epoca coloniale, dove consigliamo di pranzare. Sosta per la visita di Toconao, un piccolo “pueblo” coloniale interamente costruito in “liparite”. Proseguimento verso il Salar de Atacama, distesa di sale di rara bellezza che si estende per circa 300.000 ettari con una larghezza di 100 chilometri. All’interno del Salar si ammira la Laguna Chaxa, habitat dei fenicotteri rosa.

Giorno 09: SAN PEDRO DE ATACAMA

Prima colazione. Pasti liberi e pernottamento al Poblado de Kimal 3* o similare.

 

PERCORSO CONSIGLIATO:

Partenza prima dell’alba (4.00 del mattino) per i Geiser del Tatio. Visita guidata del campo geotermale e per osservare le imponenti fumarole che raggiungono il loro massimo splendore prima dell’alba. Sulla strada di rientro a San Pedro de Atacama, lungo il percorso si godrà di una spettacolare vista dei Vulcani Tocorpuri e Sairecabur. Consigliamo la sosta o al villaggio Machuica o alle Terme di Puritama dove è possibile immergersi nelle acque termali.

Giorno 10: SAN PEDRO DE ATACAMA – CALAMA ✈ SANTIAGO DEL CILE

Prima colazione. Rilascio dell’auto a Calama. Volo per Santiago del Cile. All’arrivo trasferimento in hotel.Pasti liberi e pernottamento

 

PERCORSO CONSIGLIATO:

Partenza per la visita della Valle Arco Iris e i Petroglifos de Yerbas Buenas. Se avanzasse del tempo prima di arrivare all’aeroporto per prendere il volo di rientro per Santiago consigliamo di visitare i paesini di Chiu-Chiu o Chuquicamata, la miniera di rame più grande del mondo a cielo aperto.

Giorno 11: SANTIAGO DEL CILE ✈ ITALIA

Partenza per l’Italia, pasti e pernottamento a bordo.

 

Giorno 12: ARRIVO IN ITALIA

Maggiori Info

 

QUOTA PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA – MINIMO 2 PERSONE - AUTO 4X4 - DA EURO 1.750

 

VALIDITA’ DELLE TARIFFE:  Le nostre tariffe sono valide dal 01 maggio al 31 Dicembre 2017. Queste tariffe possono subire modifiche per il periodo delle feste di Capodanno, Natale, Carnevale, Pasqua e giorni festivi.

 

Cambio applicato relativo ai servizi a terra: 1 euro = 1,06 usd

 

QUOTA DI ISCRIZIONE:  40 EURO

Comprensiva di invio documentazione viaggio via mail, assicurazione medico bagaglio

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Hotel, noleggio auto e visite come da programma

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Voli: a seconda della data di partenza i voli verranno quotati al momento e la tariffa piu’ conveniente verrà calcolata a seconda della disponibilità

Share

Contatti: Email - info@tuttaltromondo.com - Tel.  +39 337 1192292 oppure +39 337 1192294