Ushuaia

canalde di beagle
Paese: 
Argentina

Ushuaia  “La Fin Del Mundo”, capitale della provincia argentina della Terra del Fuoco, è ritenuta la città più australe del mondo; adagiata tra le vette montuose andine e le gelide acque del canale Beagle (dove si incontrano le acque dei due grandi oceani che bagnano le coste d'America: Il Pacifico e l'Atlantico) è il punto di partenza per gli itinerari verso le isole Malvine, Capo Horn e l'Antartide.

Da non perdere l’escursione al Parco Nazionale della Terra del Fuoco (mezza giornata o una giornata intera di visita): si attraverseranno scenari selvaggi e incontaminati circondati da boschi e paesaggi abitati da guanachi, volpi, armadilli, castori e lontre.

Altra escursione interessante è la navigazione sul Canale di Beagle della durata di circa 2 ore e 30min. Oltre ad avere un panorama mozzafiato della cittadina di Ushuaia dal mare, si può ammirare la tipica fauna marina tra cui cormorani, gabbiani e cauquenes. La navigazione arriva fino alla piccola Isla de los Lobos, abitata da una nutrita colonia di leoni marini e raggiunge infine il Faro Les Eclaireurs, anche conosciuto come il Faro a “la fin del Mundo”.

Tra le vie principali della cittadina da non perdere il Presidio e il Museo Marittimo, ed un ottima cena a base di Centolla, enorme granchio dalla polpa bianchissima e tenerissima! Ovviamente nella giusta stagione, la nostra estate, Ushuaia diventa un’ottima opportunità per poter sciare: non capita ovunque di sciare guardando il mare!!!

NAVIGAZIONI: Punta Arenas – Ushuaia o viceversa – Motonave Via Australis e Stella Australis

Sono molti gli itinerari che vengono proposti dalla Via e dalla Stella Australis e variano da un minimo di 3 ad un massimo di 7 notti. Chiedici per avere maggiori dettagli secondo i tuoi interessi. Quello che ti raccontiamo è che questo è uno straordinario incontro con i fiordi e i ghiacciai patagonici e il viaggio ha tutti i comfort della crociera classica (cabine impeccabili, tutte con grandi finestre per godere del panorama, attenzione e cura squisiti di tutto il personale, ristorante con numerose proposte di prelibatezze tipiche ed internazionali) senza avere nessun stereotipo da crociera: nessuna festa con musica assordante, ma “chiacchere” interessanti sulla formazione dei ghiacciai e sulle abitudini degli animali che si incontreranno, nessuna cena di gala con abiti eleganti ma anzi è richiesto abbigliamento informale, adatto e comodo per le discese a terra per le numerosissime escursioni incluse.    

Share
Contattaci