MA VOI COSA NE FATE?

alt="spezie, cile"

Alzi la mano chi non è tornato da un viaggio “esotico” senza sacchettini di spezie che poi sono tristemente rimaste nei loro involucri di plastica….E’ vero, noi non abbiamo l’abitudine di usarle, anche se grazie alla globalizzazione, anche del cibo, ci cimentiamo sempre più spesso in piatti insaporiti dalle spezie, che comunque ci affascinano: con i loro colori, i loro profumi, evocano sogni di viaggi avventurosi. E ci ricordano quei mercati e quelle bancarelle davanti a cui siamo rimasti incantati e di cui abbiamo scattato molte fotografie. In effetti le spezie sono state le prime protagoniste di lunghi viaggi, da sempre considerate prodotti preziosi dai mercanti antichi. Ma lo sapete che oltre che in cucina sono usate in campo estetico? La cannella per esempio è un antistress per la pelle e lo zafferano è riconosciuto come potente antiossidante, capace di nutrire i capelli rendendoli lucenti. Avete un’occasione in più per utilizzarle e “liberarle” dai loro sacchetti! Perché non ci scrivete e ci raccontate come le usate voi? Ma soprattutto diteci DOVE le avete acquistate! 

News

Altre news che potrebbero interessarti

Cile
News
Maestose montagne ma anche deserti sconfinati e imponenti ghiacciai. Visitare un parco nazionale è d’obbligo per chi parte per un viaggio in Cile. La natura nella sua accezione più pura e…
Argentina
News
Appassionati di trekking? Un viaggio in Argentina è d’obbligo se siete amanti delle escursioni zaino in spalla, dei ritmi lenti e dei paesaggi unici del Sud America.   In particolare, la…
Cile
News
Se c’è una cosa che ci ha insegnato la pandemia è che bisogna organizzarsi con largo anticipo in materia di viaggi. Sogni di volare in Cile per le tue vacanze invernali? Comincia a pianificare ora il…

Iscriviti alla newsletter

Non perderti tutte le nostre ultime offerte.
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato!
Ho letto l'informativa sulla privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.