MAI PIU' UN'ALTRA DELAILA!

Ci avete mai pensato? Quasi tutte le avventure più incredibili iniziano casualmente ed è per caso che Judy Avey incontra in Alaska il costaricence Luis Arroyo. Si innamora, prima di lui e poi del suo paese. Varie avventure e cambiamenti accadono nella loro vita, ma è l’incontro con tre piccoli cuccioli di bradipo che gli cambia davvero la vita. Judy e Luis hanno iniziato per caso ad occuparsi dei bradipi e da tempo il loro b&b è diventato un santuario per questi buffi mammiferi: qui  vengono ricoverati gli orfani, curati quelli finiti sotto le auto o riabilitati quelli strappati agli esseri umani…..che di umano hanno ben poco. Guai dire a Judy che i bradipi sono pigri “perezos”, ti risponderà che sono solo lenti e ti fornirà basi scientifiche di questa affermazione, ad esempio che mangiano e si nutrono con pochissime calorie e quindi hanno un metabolismo molto lento. Il Santuario nasce soprattutto con lo scopo di cercare di re-inserire i bradipi nel loro ambiente naturale, anche se purtroppo non sempre è possibile: Delaila, per esempio, è stata troppo tempo incatenata per il divertimento (???) di uomini senza sentimenti ed ora è terrorizzata, nonostante sia amorevolmente curata e coccolata da tempo nel centro. Andate a visitare il centro, magari soggiornateci, i vostri soldi per entrare al Santuario serviranno a sovvenzionarlo, magari anche adottando un bradipo a distanza per seguirne i miglioramenti. Chiamateci per avere informazioni o visitate il sito http://www.slothsanctuary.com/    

News

Altre news che potrebbero interessarti

Perù
News
Quest’anno il Natale sarà certamente vissuto in modo diverso, non solo da noi, ma da tutto il mondo. Cerchiamo comunque di mantenere vive tutte le tradizioni ad esso collegate. Oggi vi accompagniamo…
Argentina
News
Sicuramente un viaggio in Argentina offre scenari naturalistici che sono la vera essenza dell’esperienza. Pensate, ad esempio, alle cascate di Iguazu o al ghiacciaio Perito Moreno, per citare solo…
News
Si tornerà prima o poi a viaggiare, ma in ogni caso gli scenari cambieranno, soprattutto per noi italiani. Sicuramente iniziare a programmare con largo anticipo e affidarsi a un’agenzia di viaggi…

Iscriviti alla newsletter

Non perderti tutte le nostre ultime offerte.
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato!
Ho letto l'informativa sulla privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.