Un viaggio in Argentina alla scoperta della balena franca australe

Un viaggio in Argentina alla scoperta della balena franca australe

Ogni anno, da metà settembre a fine novembre, la zona di Puerto Madryn e la penisola di Valdés diventano le mete migliori per avvistare balene e pinguini. È un evento davvero imperdibile, e una tappa fondamentale di qualsiasi viaggio in Argentina. Le balene arrivano sulle coste della Patagonia a fine maggio e durante il mese di giugno; i pinguini, invece, arrivano verso metà/fine settembre e se ne vanno a fine marzo/inizio aprile.

L’emozione è fortissima: è possibile ammirare gli enormi cetacei a occhio nudo, vicinissimi alla costa. Sono le balene franche australi, una specie migratrice originaria dell’emisfero sud. Devono il loro nome ai cacciatori di balene: sono state chiamate "australi" per via del loro luogo di origine, e “franche” perché facili da catturare. Fortunatamente, questi animali sono diventati una specie protetta.

Puerto Madryn, in provincia di Chubut, è situata a 50 km dall’aeroporto di Trelew. Dista a meno di due ore di volo dalla fascinosa Buenos Aires ed è il punto di partenza ideale per le escursioni sulla costa e all’interno della Penisola di Valdés. Se visiti la capitale argentina, non perderti questa meravigliosa occasione: un viaggio alla scoperta di questa incredibile riserva naturale, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1999. Collegata alla terraferma da un sottile lembo di terra, ha un’estensione di 420 km ed è uno dei luoghi migliori al mondo per osservare da vicino numerose varietà di animali.

Dal villaggio di Puerto Piramides partono le navigazioni per avvistare tutta la fauna presente sulla costa. Oltre alla balena franca australe, infatti, questa terra unica è abitata da delfini, leoni marini, pinguini di Magellano, guanachi, nandù e, anche, da molti uccelli marini. Un altro luogo imperdibile all'interno della Penisola è La Pingüinera Punta Tombo, una riserva che possiede la colonia di pinguini più grande di tutto il Sud America. Al suo interno, percorrendo i diversi sentieri che l’attraversano, si possono ammirare centinaia (MIGLIAIA!!!) di famiglie di pinguini insieme ai loro cuccioli. Da qualche anno una colonia di solito un po’ meno numerosa si è insediata nel nord della Peninsula, vicino alla caratteristica Estancia San Lorenzo dove si può anche pranzare.

Lo sapevate che sono i pinguini maschi a scendere per primi a terra? Le femmine nuotano e si cibano mentre i maschi conquistano le tane che trovano intatte dall’anno prima o si impegnano nella costruzione di una nuova casa. Solo a lavoro finito, chiameranno le femmine che usciranno dal mare per scegliere il pinguino migliore… o meglio, il pinguino che può offrire una tana più sicura per la prole in arrivo.

La Penisola Valdés e Puerto Madryn sono luoghi veramente magici che offrono un’esperienza indescrivibile, davvero difficile da descrivere a parole. Puoi viverla anche tu: inizia a organizzare insieme a noi il tuo viaggio in Argentina!

News

Altre news che potrebbero interessarti

Perù
News
Siete alla ricerca di una meta all’insegna dell’arte e del colore per la vostra luna di miele? Partite per un viaggio di nozze in Perù e circondatevi della storia e del folklore di una terra unica e…
Cile
News
Should graffiti be judged on the same level as modern art? Of course not: It's way more important than that. - Bansky Se hai deciso di partire per un viaggio in Cile alla scoperta delle sue splendide…
Argentina
News
Se siete capitati in questa pagina vuol dire che siete curiosi di sapere dove proseguirà il nostro viaggio!  Beh, dalla navigazione in canoa abbiamo deciso di intraprendere un viaggio fatto di…

Iscriviti alla newsletter

Non perderti tutte le nostre ultime offerte.
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato!
Ho letto l'informativa sulla privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.