Amazzonia

amazzonia
Paese: 
Perù

Forse non tutti sanno che l’Amazzonia occupa una buona parte del territorio peruviano, fino al 60%...Normalmente la parte più accessibile (e anche la più “edulcorata”) è fattibile da Puerto Maldonado: si naviga sul fiume Tambopata per addentrarsi nell’omonimo parco nazionale e sistemarsi in lodge da cui poi partono diverse escursioni tra cui la visita del bellissimo Lago Sandoval. Si possono fare passeggiate per addentrarsi un poco nella foresta e avvistare uccelli, farfalle, piante curative, insetti o fare navigazioni in notturna per avvistare i caimani. Altra storia partire da Iquitos ma è giusto sottolineare che tutto è più complicato da organizzare e spesso ci si deve affidare alle mani esperte di Ong che aiutano gli abitanti delle riserve amazzoniche. Complicato non solo perché Iquitos, essendo un’isola galleggiante, è raggiungibile solo in aereo o in barca…ma anche perché addentrarsi poi nella vera amazzonia richiede molto ma molto spirito di avventura, tempo a disposizione (si naviga anche per 5 o 6 giorni in canoa) e un grande spirito di sacrificio per sopportare caldo, pioggia, fango e insetti…insomma, anche se si viene ripagati da un viaggio “vero”, non è un viaggio per tutti.  

Share
Contattaci